Gli angeli di Casalecchio di Reno

2017-09-28-photo-00000033

 

di Beatrice Fanti e Sofia Conti

Il giorno 17 dicembre 2017 dalle ore 9.30 fino a circa le 16.00 a Casalecchio di Reno, presso il parco Rodari ha avuto luogo la Festa degli Angeli, cioè di tutte quelle associazioni, quei corpi, quelle istituzioni che si preoccupano di proteggere la comunità.
Questo evento è stata organizzato dal Comune di Casalecchio di Reno per far conoscere anche ai giovani quanto lavoro si nasconde dietro alla nostra sicurezza.
La manifestazione è organizzata ormai da tre anni e vi partecipano vari enti: l’esercito, la polizia di stato, i carabinieri, la guardia di finanza, i vigili del fuoco, la protezione civile, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze e l’Associazione Nazionale Alpini. Anche l’Istituto Salvemini ha dato il suo contributo alla manifestazione: un gruppo di studenti e studentesse ha, infatti, collaborato alla gestione della giornata.
Nel corso della giornata è stato possibile assistere alle simulazioni degli interventi dell’unità cinofila, dell’esercito e della polizia scientifica. I primi hanno dimostrato come i cani riescono a fiutare la droga anche se si trova all’interno di un’automobile; i secondi hanno invece simulato il procedimento utilizzato nel caso in cui una macchina risultasse sospetta e al suo interno si temesse la presenza di esplosivo. Dopodiché la polizia scientifica ha mostrato ai visitatori come di solito interviene “sul luogo del delitto”, proprio come si vede fare nei telefilm in TV!
Alle 12 il sindaco Massimo Bosso e Paolo Nanni, assessore alla Sicurezza e alla Protezione civile, hanno fatto un breve intervento e alle 12,15 c’è stata la Benedizione dell’Arcivescovo di Bologna, Monsignor Matteo Maria Zuppi. Alle 12.30 è stato offerto il pranzo a base di gramigna alla salsiccia; poi la manifestazione ha ripreso il via! Nel pomeriggio sono avvenute altre simulazioni, come l’intervento dei cani nel caso di un borseggio e per concludere la giornata in bellezza è stata tagliata e distribuita ai partecipanti la torta.
Concludendo possiamo dire che è fondamentale proporre questo tipo di feste e soprattutto è importante la collaborazione di giovani e anche di bambini. Tutti questi lavoratori rischiano la vita ogni giorno per salvare la nostra, non bisogna darlo per scontato ed è bello supportarli in giornate come queste.
Un grazie immenso ai nostri angeli custodi!